Quei posti di lavoro che spariscono in silenzio

10847796_10152449714411367_1412972107240506465_nQuello che segue potrebbe sembrare un bollettino di guerra e forse lo è. In due giorni 49 tra giornalisti, fotografi e operatori televisivi hanno perso il lavoro. Qualcuno dirà che sono poche gocce che si perdono a confronto dell’emorragia di posti che affligge altri settori. Il problema è che si tratta di un trend che ormai va avanti da tempo senza che meravigli più nessuno:   Continua a leggere

Paola Marinone: “Il futuro dell’informazione web è l’ibridazione”

Nel futuro del web ci sono più contenuti creati dagli utenti e una sempre più spinta ibridazione tra news, marketing e intrattenimento. Ne è convinta Paola Marinone, paolamarinonecofondatrice e CEO di BuzzMyVideos Network, azienda nata circa 3 anni fa che offre ai creatori di video destinati al web consulenza e servizi per emergere e monetizzare la propria creatività. A ReMedia ha spiegato quali sono i requisiti di un video di successo, ma anche le sue previsioni sul futuro della televisione e delle notizie. Continua a leggere

Charlie Hebdo: dopo lo choc, due buone notizie e una lezione

Lo choc per la tragedia vissuta ieri dai colleghi della testata francese “Charlie Hebdo” JeSuisCharlienon è ancora superato e forse non lo sarà mai, ma a 24 ore dai fatti c’è un minimo di lucidità per apprezzare due belle notizie che arrivano da Parigi.

La prima è che il prossimo numero di “Charlie Hebdo” sarà in edicola mercoledì Continua a leggere